La postergazione «societaria» dei finanziamenti dei soci