The judgement states that the participation by public entities as tenderers in a procedure for the award of a public contract does not violate per se the competition rules established by EU law. According to the Court of Justice of the European CONSIGLIO DI STATO 2707 Union, the rules on abnormally low tenders are sufficient to avoid any distortion of the competition. The decision is critically examined by the author in light of the law that regulates public undertakings in the EU context.

La sentenza affronta il problema della compatibilità della partecipazione di enti pubblici a procedure di affidamento di appalti pubblici con le regole comunitarie di concorrenza. La Corte di Giustizia dell’Unione Europea considera legittima tale partecipazione e individua nel giudizio di anomalia dell’offerta la sede adeguata ai fini di accertare la violazione delle regole di concorrenza. Nel commento si evidenzia l’importanza dell’adozione di una contabilità separata da parte degli enti pubblici che partecipano a gare d’appalto al fine di accertare il rispetto del criterio di economicità e delle regole del libero mercato.

Palazzo, D. (2015). La partecipazione degli enti pubblici alle gare d'appalto. IL FORO AMMINISTRATIVO.

La partecipazione degli enti pubblici alle gare d'appalto

Davide Palazzo
2015-01-01

Abstract

La sentenza affronta il problema della compatibilità della partecipazione di enti pubblici a procedure di affidamento di appalti pubblici con le regole comunitarie di concorrenza. La Corte di Giustizia dell’Unione Europea considera legittima tale partecipazione e individua nel giudizio di anomalia dell’offerta la sede adeguata ai fini di accertare la violazione delle regole di concorrenza. Nel commento si evidenzia l’importanza dell’adozione di una contabilità separata da parte degli enti pubblici che partecipano a gare d’appalto al fine di accertare il rispetto del criterio di economicità e delle regole del libero mercato.
The judgement states that the participation by public entities as tenderers in a procedure for the award of a public contract does not violate per se the competition rules established by EU law. According to the Court of Justice of the European CONSIGLIO DI STATO 2707 Union, the rules on abnormally low tenders are sufficient to avoid any distortion of the competition. The decision is critically examined by the author in light of the law that regulates public undertakings in the EU context.
Palazzo, D. (2015). La partecipazione degli enti pubblici alle gare d'appalto. IL FORO AMMINISTRATIVO.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/375073
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact