Siamo liberi? Il libero arbitrio tra realtà esterna e realtà interna