Mafia capitale: il banco di prova dell'art. 416-bis c.p.