Il dolore, le parole e il silenzio: riflessioni su tre romanzi di Gabriela Adameşteanu.