This paper analyses the status of the recensio codicum of Fulgentius’ Mythologiae, adding some new items to the corpus and emphasising the wide and ancient spreading of this text (especially in late Medieval Italy). The analysis of miscellanies reveals a substantial presence of the Mythologiae in manuscripts of theological, philosophical and grammatical texts. Moreover, a survey of some ancient library catalogue helps demonstrate the Medieval reception of Fulgentius’ text as a grammatical work.

Il saggio analizza lo stato della recensio codicum delle Mythologiae di Fulgenzio aggiungendo alcuni nuovi testimoni e dimostrando l’antichità e l’ampiezza della diffusione del testo (soprattutto in relazione alla circolazione nell’Italia medievale e dantesca). Attraverso l’analisi dei codici miscellanei si giunge a delineare una significativa presenza del testo fulgenziano entro manoscritti di materia teologica/filosofico-morale e grammaticale. Il ricorso ad alcuni cataloghi di antiche biblioteche (X-XI sec.) consente di dimostrare ulteriormente la ricezione di Fulgenzio in veste di “grammaticus”.

Albi, V. (2018). Tradizione manoscritta e ricezione delle "Mythologiae" di Fabio Planciade Fulgenzio tra i secc. IX-XIV. ERUDITIO ANTIQUA, X, 137-158.

Tradizione manoscritta e ricezione delle "Mythologiae" di Fabio Planciade Fulgenzio tra i secc. IX-XIV

Albi Veronica
2018

Abstract

Il saggio analizza lo stato della recensio codicum delle Mythologiae di Fulgenzio aggiungendo alcuni nuovi testimoni e dimostrando l’antichità e l’ampiezza della diffusione del testo (soprattutto in relazione alla circolazione nell’Italia medievale e dantesca). Attraverso l’analisi dei codici miscellanei si giunge a delineare una significativa presenza del testo fulgenziano entro manoscritti di materia teologica/filosofico-morale e grammaticale. Il ricorso ad alcuni cataloghi di antiche biblioteche (X-XI sec.) consente di dimostrare ulteriormente la ricezione di Fulgenzio in veste di “grammaticus”.
This paper analyses the status of the recensio codicum of Fulgentius’ Mythologiae, adding some new items to the corpus and emphasising the wide and ancient spreading of this text (especially in late Medieval Italy). The analysis of miscellanies reveals a substantial presence of the Mythologiae in manuscripts of theological, philosophical and grammatical texts. Moreover, a survey of some ancient library catalogue helps demonstrate the Medieval reception of Fulgentius’ text as a grammatical work.
Albi, V. (2018). Tradizione manoscritta e ricezione delle "Mythologiae" di Fabio Planciade Fulgenzio tra i secc. IX-XIV. ERUDITIO ANTIQUA, X, 137-158.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Albi_EA 2018.pdf

accesso aperto

Descrizione: contributo integrale + ISSN
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 370.15 kB
Formato Adobe PDF
370.15 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/379552
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact