Il corpo personale, tra fragilità e pretesa di controllo. Filosofia e Medicina in dialogo sulle contraddizioni della modernità