Appartenenza religiosa e dissenso preventivo al trattamento sanitario: DAT e Pianificazione Condivisa delle Cure come volano di libertà del paziente-fedele