Nel contributo si dà notizia di due saggi folenghiani dello scrittore bresciano Lorenzo Ercoliani. Proprio a Ercoliani si deve la notizia, infondata, secondo la quale la definizione di "poesia macaronica" sarebbe derivata dalla fattoria Macarona, in prossimità di Maguzzano. I due scritti di Ercoliani sono quindi riproposti nelle versioni apparse, rispettivamente, nel volume dello stesso autore intitolato "Guida al lago di Garda esposta in una passeggiata", Milano, A. Bonfanti, 1846, pp. 69-84 e nell'«Illustrazione Bresciana», IV, 46, 1905, pp. 2-4.

Crimi, G. (2021). Lorenzo Ercoliani e Folengo. QUADERNI FOLENGHIANI, 10 (2018-2020), 127-142.

Lorenzo Ercoliani e Folengo

Giuseppe Crimi
2021-01-01

Abstract

Nel contributo si dà notizia di due saggi folenghiani dello scrittore bresciano Lorenzo Ercoliani. Proprio a Ercoliani si deve la notizia, infondata, secondo la quale la definizione di "poesia macaronica" sarebbe derivata dalla fattoria Macarona, in prossimità di Maguzzano. I due scritti di Ercoliani sono quindi riproposti nelle versioni apparse, rispettivamente, nel volume dello stesso autore intitolato "Guida al lago di Garda esposta in una passeggiata", Milano, A. Bonfanti, 1846, pp. 69-84 e nell'«Illustrazione Bresciana», IV, 46, 1905, pp. 2-4.
Crimi, G. (2021). Lorenzo Ercoliani e Folengo. QUADERNI FOLENGHIANI, 10 (2018-2020), 127-142.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/388961
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact