La necessità di fronteggiare l’insorgere della pandemia da covid-19 ha indotto gli Stati ad adottare una serie di misure di contenimento del virus e controllo della popolazione che, inevitabilmente, determinano un impatto diretto sulla vita delle persone e ridefiniscono lo spettro dei diritti e dei doveri. Le stesse regole della convivenza civile – per quanto diversificate da paese a paese sulla base delle differenti culture – rischiano di essere rivisitate in maniera permanente. Emblema di questa trasformazione è, da un lato, il criterio del distanziamento sociale – che, da misura “tecnica” di contrasto del contagio, rischia di assurgere a regolatore delle modalità di relazionamento sociale e delle manifestazioni affettive – e, dall’altro, del presidio dei territori, incentivato dall’introduzione di nuovi dispositivi di controllo e sorveglianza.

Zona, U., De Castro, M. (2021). Emergenza, controllo, democrazia. Quale inclusione in tempo di pandemia? Esiti di una indagine esplorativa con gli Studenti del CdL in Scienze della Formazione Primaria. In G.C. V. Carbone (a cura di), La ricerca dipartimentale ai tempi del covid 19 (pp. 207-219). Roma : Roma Tre Press.

Emergenza, controllo, democrazia. Quale inclusione in tempo di pandemia? Esiti di una indagine esplorativa con gli Studenti del CdL in Scienze della Formazione Primaria

Zona U.
;
De Castro M.
2021-01-01

Abstract

La necessità di fronteggiare l’insorgere della pandemia da covid-19 ha indotto gli Stati ad adottare una serie di misure di contenimento del virus e controllo della popolazione che, inevitabilmente, determinano un impatto diretto sulla vita delle persone e ridefiniscono lo spettro dei diritti e dei doveri. Le stesse regole della convivenza civile – per quanto diversificate da paese a paese sulla base delle differenti culture – rischiano di essere rivisitate in maniera permanente. Emblema di questa trasformazione è, da un lato, il criterio del distanziamento sociale – che, da misura “tecnica” di contrasto del contagio, rischia di assurgere a regolatore delle modalità di relazionamento sociale e delle manifestazioni affettive – e, dall’altro, del presidio dei territori, incentivato dall’introduzione di nuovi dispositivi di controllo e sorveglianza.
979-12-5977-021-9
Zona, U., De Castro, M. (2021). Emergenza, controllo, democrazia. Quale inclusione in tempo di pandemia? Esiti di una indagine esplorativa con gli Studenti del CdL in Scienze della Formazione Primaria. In G.C. V. Carbone (a cura di), La ricerca dipartimentale ai tempi del covid 19 (pp. 207-219). Roma : Roma Tre Press.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/389963
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact