A partire da Hobbes, una certa concezione della politica moderna presuppone la separazione tra natura umana e forma di vita associata. Nello stato di natura hobbesiano, a giustificare l’istituzione della società civile e dello Stato è un’antropologia negativa. È tuttavia possibile riscontrare un’antropologia negativa anche in quei pensatori che considerano l’animale umano come naturalmente portato a vivere in società. Si tratta di David Hume e Adam Smith, che fanno dello scambio una disposizione naturale dell’animale umano, in quanto interviene a ovviare alla scarsità delle risorse naturali rispetto ai bisogni degli esseri umani. Alla scarsità delle risorse naturali, presupposto dell’economia liberale, Hume aggiunge un’ulteriore condizione di scarsità, quella delle risorse umane. Ed è su tale presupposto “negativo” dell’antropologia humeana che Friedrich von Hayek basa l’antropologia neoliberale, ed è ancora sulla scarsità delle risorse umane che si costituisce il discorso del “capitale umano”.

Gentili, D. (2021). Antropologia filosofia del neoliberalismo. AUT AUT, 391, 183-204.

Antropologia filosofia del neoliberalismo

Dario Gentili
2021-01-01

Abstract

A partire da Hobbes, una certa concezione della politica moderna presuppone la separazione tra natura umana e forma di vita associata. Nello stato di natura hobbesiano, a giustificare l’istituzione della società civile e dello Stato è un’antropologia negativa. È tuttavia possibile riscontrare un’antropologia negativa anche in quei pensatori che considerano l’animale umano come naturalmente portato a vivere in società. Si tratta di David Hume e Adam Smith, che fanno dello scambio una disposizione naturale dell’animale umano, in quanto interviene a ovviare alla scarsità delle risorse naturali rispetto ai bisogni degli esseri umani. Alla scarsità delle risorse naturali, presupposto dell’economia liberale, Hume aggiunge un’ulteriore condizione di scarsità, quella delle risorse umane. Ed è su tale presupposto “negativo” dell’antropologia humeana che Friedrich von Hayek basa l’antropologia neoliberale, ed è ancora sulla scarsità delle risorse umane che si costituisce il discorso del “capitale umano”.
Gentili, D. (2021). Antropologia filosofia del neoliberalismo. AUT AUT, 391, 183-204.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/390990
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact