Il percorso formativo per gli emersori, parte integrante del progetto di ricerca, ha previsto un secondo passaggio, rispetto a quello iniziale di cui si dà conto nel capitolo due, attraverso un apposito protocollo che ha disciplinato la partecipazione al Master di primo livello “Esperto nell’accompagnamento al riconoscimento delle competenze e alla validazione degli apprendimenti professionali pregressi”. Al master hanno preso parte, concludendone le attività, undici rappresentanti del FNTS. Il percorso formativo proposto si è posto in coerenza con: le raccomandazioni europee in tema di lifelong learning, che sollecitano la promozione di valori e pratiche volti a favorire processi di apprendimento permanente, a cui si associa la costituzione di un sistema nazionale condiviso e riconosciuto (istituzionalizzato) di validazione e certificazione degli standard; la recente normativa nazionale di attuazione della Legge n. 92/2012 di riforma del mercato del lavoro, che prevede la definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni (riferiti a tutti gli ambiti di competenza: Stato e Regioni) per l’individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali, con riferimento al Sistema Nazionale di Certificazione delle Competenze (SNCC); il Decreto Legislativo n. 13/2013, con cui entra in vigore il SNCC, in attuazione della legge Fornero, che definisce le norme generali e i livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e gli standard minimi di servizio del SNCC e disciplina inoltre la costituzione di un Repertorio Nazionale dei Titoli di istruzione e formazione e delle Qualificazioni professionali (RNTQ); definizione di un quadro operativo per il riconoscimento a livello nazionale delle qualificazioni regionali e delle relative competenze, nell'ambito del Repertorio nazionale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali di cui all'articolo 8 del decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13 (DM 30 giugno 2015).

DI RIENZO, P. (2019). La formazione superiore universitaria per l’emersione delle competenze. In P. Bertoni (a cura di), Analisi e innovazione dei processi formativi del terzo settore: competenze strategiche dei quadri e dei dirigenti (pp. 146-155). Bologna : Lupetti.

La formazione superiore universitaria per l’emersione delle competenze

Paolo Di Rienzo
2019

Abstract

Il percorso formativo per gli emersori, parte integrante del progetto di ricerca, ha previsto un secondo passaggio, rispetto a quello iniziale di cui si dà conto nel capitolo due, attraverso un apposito protocollo che ha disciplinato la partecipazione al Master di primo livello “Esperto nell’accompagnamento al riconoscimento delle competenze e alla validazione degli apprendimenti professionali pregressi”. Al master hanno preso parte, concludendone le attività, undici rappresentanti del FNTS. Il percorso formativo proposto si è posto in coerenza con: le raccomandazioni europee in tema di lifelong learning, che sollecitano la promozione di valori e pratiche volti a favorire processi di apprendimento permanente, a cui si associa la costituzione di un sistema nazionale condiviso e riconosciuto (istituzionalizzato) di validazione e certificazione degli standard; la recente normativa nazionale di attuazione della Legge n. 92/2012 di riforma del mercato del lavoro, che prevede la definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni (riferiti a tutti gli ambiti di competenza: Stato e Regioni) per l’individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali, con riferimento al Sistema Nazionale di Certificazione delle Competenze (SNCC); il Decreto Legislativo n. 13/2013, con cui entra in vigore il SNCC, in attuazione della legge Fornero, che definisce le norme generali e i livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e gli standard minimi di servizio del SNCC e disciplina inoltre la costituzione di un Repertorio Nazionale dei Titoli di istruzione e formazione e delle Qualificazioni professionali (RNTQ); definizione di un quadro operativo per il riconoscimento a livello nazionale delle qualificazioni regionali e delle relative competenze, nell'ambito del Repertorio nazionale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali di cui all'articolo 8 del decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13 (DM 30 giugno 2015).
9788868742584
DI RIENZO, P. (2019). La formazione superiore universitaria per l’emersione delle competenze. In P. Bertoni (a cura di), Analisi e innovazione dei processi formativi del terzo settore: competenze strategiche dei quadri e dei dirigenti (pp. 146-155). Bologna : Lupetti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/394100
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact