Sul potenziale della situazione: architettura come infrastruttura