Partendo da un confronto tra due intellettuali italiani attivi nella prima metà del Trecento, il saggio tenta di porre in relazione la cosiddetta «congiuntura del Trecento» con la fioritura culturale del medesimo periodo. Emerge così un quadro di intellettuali inquieti, spesso esuli dalla propria patria, alla continua ricerca di riferimenti nel mondo della cultura scritta.

Internullo, D. (2021). Cervelli in fuga. Una riflessione sulla cultura del Trecento. ZAPRUDER, 56, 96-106.

Cervelli in fuga. Una riflessione sulla cultura del Trecento

Dario Internullo
2021

Abstract

Partendo da un confronto tra due intellettuali italiani attivi nella prima metà del Trecento, il saggio tenta di porre in relazione la cosiddetta «congiuntura del Trecento» con la fioritura culturale del medesimo periodo. Emerge così un quadro di intellettuali inquieti, spesso esuli dalla propria patria, alla continua ricerca di riferimenti nel mondo della cultura scritta.
Internullo, D. (2021). Cervelli in fuga. Una riflessione sulla cultura del Trecento. ZAPRUDER, 56, 96-106.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/394479
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact