Il presente lavoro è incentrato sul fenomeno del collaborazionismo che ha avuto luogo nella cornice del secondo conflitto mondiale durante l'occupazione nipponica, in particolare in Vietnam e nelle Filippine. L’auspicio è quello di di contribuire allo sforzo multidisciplinare di ripensare la storia dell'imperialismo giapponese, considerando proprio le forme di collaborazione tra i locali e gli agenti coloniali - frutto di una sensibilità nata nel corso degli anni Ottanta grazie agli studi pioneristici di Ronald Robinson e di John Gallagher. Tale sensibilità ha portato a ripensare, in generale, le nozioni classiche di impero e sta generando una storiografia che guarda a una riscrittura della storia dell'imperialismo giapponese in Asia, alternativa a quella tradizionale, attraverso più recenti studi di accademici anglo-sassoni e giapponesi che pongono in luce la natura estremamente sfaccettata di questo fenomeno in tutta la sua complessità.

Frattolillo, O. (2021). The Collaboration between Japanese Colonial Agents and Indigenous Elites in Vietnam and the Philippines (1931-1945): A Perspective on Historiography. PROCESSI STORICI E POLITICHE DI PACE, XIII(27-28), 83-111.

The Collaboration between Japanese Colonial Agents and Indigenous Elites in Vietnam and the Philippines (1931-1945): A Perspective on Historiography

Oliviero Frattolillo
2021-01-01

Abstract

Il presente lavoro è incentrato sul fenomeno del collaborazionismo che ha avuto luogo nella cornice del secondo conflitto mondiale durante l'occupazione nipponica, in particolare in Vietnam e nelle Filippine. L’auspicio è quello di di contribuire allo sforzo multidisciplinare di ripensare la storia dell'imperialismo giapponese, considerando proprio le forme di collaborazione tra i locali e gli agenti coloniali - frutto di una sensibilità nata nel corso degli anni Ottanta grazie agli studi pioneristici di Ronald Robinson e di John Gallagher. Tale sensibilità ha portato a ripensare, in generale, le nozioni classiche di impero e sta generando una storiografia che guarda a una riscrittura della storia dell'imperialismo giapponese in Asia, alternativa a quella tradizionale, attraverso più recenti studi di accademici anglo-sassoni e giapponesi che pongono in luce la natura estremamente sfaccettata di questo fenomeno in tutta la sua complessità.
Frattolillo, O. (2021). The Collaboration between Japanese Colonial Agents and Indigenous Elites in Vietnam and the Philippines (1931-1945): A Perspective on Historiography. PROCESSI STORICI E POLITICHE DI PACE, XIII(27-28), 83-111.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/396128
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact