L’analisi delle proprietà formali, funzionali distribuzionali delle Marche del Discorso (MD)mette in luce l’esistenza di alcune analogie importanti, ma anche l’esigenza di assumere delle analisi sintattiche diverse per alcuni di essi. In primo luogo, lo studio effettuato mostra che solo due delle MD esaminate si caratterizzano come delle Teste sintagmatiche, vale a dire, 'ammazza' e 'anvedi'. In particolare, questi elementi hanno mostrato di servire da attivatori di una specifica forza illocutiva e, come tali, sono stati identificati come Teste della proiezione funzionale di ForceP, che domina la periferia sinistra della frase (in cui si realizza l’interfaccia tra sintassi e grammatica del discorso). Le proprietà delle altre due MD esaminate, 'avoja' e 'eccome', portano invece ad un’analisi in termini di modificatori con funzione di intensificatori e, come tali, sintagmi avverbiali collocati nello Specificatore di una proiezione funzionale all'interno dell'area della predicazione.

Frascarelli, M., Linda, B. (In corso di stampa). L’espressione della forza illocutiva nelle marche discorsive del romanesco contemporaneo. RID, RIVISTA ITALIANA DI DIALETTOLOGIA, 44.

L’espressione della forza illocutiva nelle marche discorsive del romanesco contemporaneo.

frascarelli, mara
Formal Analysis
;
In corso di stampa

Abstract

L’analisi delle proprietà formali, funzionali distribuzionali delle Marche del Discorso (MD)mette in luce l’esistenza di alcune analogie importanti, ma anche l’esigenza di assumere delle analisi sintattiche diverse per alcuni di essi. In primo luogo, lo studio effettuato mostra che solo due delle MD esaminate si caratterizzano come delle Teste sintagmatiche, vale a dire, 'ammazza' e 'anvedi'. In particolare, questi elementi hanno mostrato di servire da attivatori di una specifica forza illocutiva e, come tali, sono stati identificati come Teste della proiezione funzionale di ForceP, che domina la periferia sinistra della frase (in cui si realizza l’interfaccia tra sintassi e grammatica del discorso). Le proprietà delle altre due MD esaminate, 'avoja' e 'eccome', portano invece ad un’analisi in termini di modificatori con funzione di intensificatori e, come tali, sintagmi avverbiali collocati nello Specificatore di una proiezione funzionale all'interno dell'area della predicazione.
Frascarelli, M., Linda, B. (In corso di stampa). L’espressione della forza illocutiva nelle marche discorsive del romanesco contemporaneo. RID, RIVISTA ITALIANA DI DIALETTOLOGIA, 44.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/396159
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact