Il pensiero e la natura delle cose. Deleuze con Lucrezio e Proust