Sullo sfondo della crescente convergenza assiologica e giuridica fra lavoro e ambiente imposta dagli obiettivi di sviluppo sostenibile, il contributo intende sondare la trasformazione del “codice funzionale” del diritto del lavoro e delle relazioni industriali, investiti – specialmente dal legislatore europeo – del compito di orientare la produzione e l’organizzazione dell’impresa e del lavoro verso i parametri di sostenibilità. Più in particolare, delineando il dinamismo identitario della rappresentanza sindacale verso le istanze della sostenibilità, si intende analizzare l’impiego innovativo delle tecniche di regolazione pattizia per il perseguimento degli obiettivi sociali e ambientali legati alla transizione verde e digitale. L’analisi delle sperimentazioni negoziali, inoltre, si inscrive nel più ampio processo di valorizzazione del dialogo sociale e dell’autonomia negoziale – a livello internazionale, europeo e nazionale – per indirizzare le scelte strategiche dell’impresa e le regole comportamentali dei lavoratori verso una due diligence collettiva.

Giovannone, M. (2021). Le nuove dinamiche della contrattazione collettiva per la Just Transition: prospettive regolative per la convergenza tra interessi economici, sociali e ambientali. RIVISTA GIURIDICA DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE(4), 637-658.

Le nuove dinamiche della contrattazione collettiva per la Just Transition: prospettive regolative per la convergenza tra interessi economici, sociali e ambientali

Maria Giovannone
2021

Abstract

Sullo sfondo della crescente convergenza assiologica e giuridica fra lavoro e ambiente imposta dagli obiettivi di sviluppo sostenibile, il contributo intende sondare la trasformazione del “codice funzionale” del diritto del lavoro e delle relazioni industriali, investiti – specialmente dal legislatore europeo – del compito di orientare la produzione e l’organizzazione dell’impresa e del lavoro verso i parametri di sostenibilità. Più in particolare, delineando il dinamismo identitario della rappresentanza sindacale verso le istanze della sostenibilità, si intende analizzare l’impiego innovativo delle tecniche di regolazione pattizia per il perseguimento degli obiettivi sociali e ambientali legati alla transizione verde e digitale. L’analisi delle sperimentazioni negoziali, inoltre, si inscrive nel più ampio processo di valorizzazione del dialogo sociale e dell’autonomia negoziale – a livello internazionale, europeo e nazionale – per indirizzare le scelte strategiche dell’impresa e le regole comportamentali dei lavoratori verso una due diligence collettiva.
Giovannone, M. (2021). Le nuove dinamiche della contrattazione collettiva per la Just Transition: prospettive regolative per la convergenza tra interessi economici, sociali e ambientali. RIVISTA GIURIDICA DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE(4), 637-658.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/401148
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact