Sense8, Black Mirror, Squid game: aspetti videoludici nella serialità televisiva, dalla corpografia di genere al survivalismo