l saggio analizza la disciplina del lavoro agile nella fase post Covid-19 e, in particolare, le fonti che si sono andate ad aggiungere alla L. 22 maggio 2017, n. 81 che ha introdotto nell’ordinamento tale istituto. L’Autore riflette sul Protocollo nazionale sul lavoro in modalità agile e ne analizza i contenuti e i limiti, soprattutto sul piano dell’efficacia. Viene, poi, approfondita la disciplina del lavoro agile nel pubblico impiego. Infine, si riflette sul sistema multilivello delle fonti regolative del lavoro agile.

Verzaro, M. (2022). Il lavoro agile oltre l’emergenza nel sistema delle fonti multilivello. IL LAVORO NELLA GIURISPRUDENZA(5), 466-478.

Il lavoro agile oltre l’emergenza nel sistema delle fonti multilivello

Matteo Verzaro
2022-01-01

Abstract

l saggio analizza la disciplina del lavoro agile nella fase post Covid-19 e, in particolare, le fonti che si sono andate ad aggiungere alla L. 22 maggio 2017, n. 81 che ha introdotto nell’ordinamento tale istituto. L’Autore riflette sul Protocollo nazionale sul lavoro in modalità agile e ne analizza i contenuti e i limiti, soprattutto sul piano dell’efficacia. Viene, poi, approfondita la disciplina del lavoro agile nel pubblico impiego. Infine, si riflette sul sistema multilivello delle fonti regolative del lavoro agile.
Verzaro, M. (2022). Il lavoro agile oltre l’emergenza nel sistema delle fonti multilivello. IL LAVORO NELLA GIURISPRUDENZA(5), 466-478.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/405841
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact