Il Mausoleo di Sant’Urbano, al IV miglio della via Appia Antica, è stato acquisito dallo Stato italiano nel 2021, entrando così a far parte del Parco Archeologico dell’Appia Antica. Tale occasione ha permesso di stipulare un accordo di collaborazione scientifica tra il medesimo parco, il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre e il Dipartimento di Studi umanistici, filosofici e di Storia dell'arte dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Gli intenti prefissati mirano all’attuazione di attività di studio, di rilievo e di analisi del manufatto. In particolare, il Dipartimento di Architettura si occuperà del rilevamento architettonico attraverso metodologie integrate strumentali e fotogrammetriche, nell’ambito di un processo più vasto finalizzato alla conoscenza, alla valorizzazione e alla divulgazione del patrimonio culturale. Tali tematiche inducono ad un’ampia riflessione sul patrimonio culturale, sul ruolo che esso assume all’interno della città contemporanea, le misure di tutela, le modalità di fruizione e le strategie di valorizzazione. Per attuare efficaci criteri di tutela e adeguate procedure di valorizzazione dei beni materiali è necessario saper identificare strumenti e metodologie in grado di fornire dati e promuovere analisi indispensabili per affrontare i differenti processi connessi alla conoscenza.

Cianci, M.G., & Colaceci, S. (2022). Conoscenza e divulgazione del patrimonio culturale. Analisi e rilievo del Mausoleo di Sant’Urbano sulla via Appia Antica. ARCHEOMATICA(XIV, n I), 6-9.

Conoscenza e divulgazione del patrimonio culturale. Analisi e rilievo del Mausoleo di Sant’Urbano sulla via Appia Antica

Cianci, Maria Grazia;Colaceci, Sara
2022

Abstract

Il Mausoleo di Sant’Urbano, al IV miglio della via Appia Antica, è stato acquisito dallo Stato italiano nel 2021, entrando così a far parte del Parco Archeologico dell’Appia Antica. Tale occasione ha permesso di stipulare un accordo di collaborazione scientifica tra il medesimo parco, il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre e il Dipartimento di Studi umanistici, filosofici e di Storia dell'arte dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Gli intenti prefissati mirano all’attuazione di attività di studio, di rilievo e di analisi del manufatto. In particolare, il Dipartimento di Architettura si occuperà del rilevamento architettonico attraverso metodologie integrate strumentali e fotogrammetriche, nell’ambito di un processo più vasto finalizzato alla conoscenza, alla valorizzazione e alla divulgazione del patrimonio culturale. Tali tematiche inducono ad un’ampia riflessione sul patrimonio culturale, sul ruolo che esso assume all’interno della città contemporanea, le misure di tutela, le modalità di fruizione e le strategie di valorizzazione. Per attuare efficaci criteri di tutela e adeguate procedure di valorizzazione dei beni materiali è necessario saper identificare strumenti e metodologie in grado di fornire dati e promuovere analisi indispensabili per affrontare i differenti processi connessi alla conoscenza.
Cianci, M.G., & Colaceci, S. (2022). Conoscenza e divulgazione del patrimonio culturale. Analisi e rilievo del Mausoleo di Sant’Urbano sulla via Appia Antica. ARCHEOMATICA(XIV, n I), 6-9.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/414510
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact