l valore dell’architettura italiana è legato non solo all’opera costruita, ma anche all’apparato delle sue rappresentazioni, un mondo complesso di informazioni disseminate spesso in diversi luoghi di conservazione e trattato in modo non omogeneo. Il contributo intende presentare alcune riflessioni sugli apporti che la disciplina del Disegno può fornire nei diversi ambiti – conoscenza, salva-guardia, fruizione e accessibilità – del processo di conservazione e valorizzazione dei disegni d’architettura. La ricerca fa emergere l’esigenza di un modello concettuale unitario di gestione che comprenda: i dati descrittivi, attraverso un tracciato uniforme di catalo-gazione; la realizzazione di analisi e ricostruzioni digitali, attraverso metodologie che consentano la valutazione e la visualizzazione del loro grado di attendibilità; la definizione di strategie e prodotti per implementare diverse forme di accessibilità a seconda del tipo di destinatario e di interazione desiderato.

Farroni, L., Faienza, M., Mancini, M.F. (2022). Nuove prospettive per i disegni degli archivi italiani di architettura: riflessioni e sperimentazioni. DISEGNO, 10, 39-50.

Nuove prospettive per i disegni degli archivi italiani di architettura: riflessioni e sperimentazioni

Laura Farroni
;
Marta Faienza;Matteo Flavio Mancini
2022

Abstract

l valore dell’architettura italiana è legato non solo all’opera costruita, ma anche all’apparato delle sue rappresentazioni, un mondo complesso di informazioni disseminate spesso in diversi luoghi di conservazione e trattato in modo non omogeneo. Il contributo intende presentare alcune riflessioni sugli apporti che la disciplina del Disegno può fornire nei diversi ambiti – conoscenza, salva-guardia, fruizione e accessibilità – del processo di conservazione e valorizzazione dei disegni d’architettura. La ricerca fa emergere l’esigenza di un modello concettuale unitario di gestione che comprenda: i dati descrittivi, attraverso un tracciato uniforme di catalo-gazione; la realizzazione di analisi e ricostruzioni digitali, attraverso metodologie che consentano la valutazione e la visualizzazione del loro grado di attendibilità; la definizione di strategie e prodotti per implementare diverse forme di accessibilità a seconda del tipo di destinatario e di interazione desiderato.
Farroni, L., Faienza, M., Mancini, M.F. (2022). Nuove prospettive per i disegni degli archivi italiani di architettura: riflessioni e sperimentazioni. DISEGNO, 10, 39-50.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/415567
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact