Il saggio ha per oggetto le manipolazioni nei rapporti con gli elettori e con l’opinione pubblica nel c.d. mercato politico, con particolare riguardo all’impiego delle nuove tecnologie. L’Autore si sofferma sui concetti di veridicità e fiducia quali elementi costitutivi della democrazia rappresentativa, per riflettere in ordine ai limiti di tollerabilità costituzionale della diffusione di notizie palesemente false e, in conseguenza, circa la possibilità di adozione di misure rivolte a prevenire o a reprimere il fenomeno.

Ruotolo, M. (2022). Riflessioni interlocutorie su verità, fiducia e democrazia rappresentativa. Si può combattere la menzogna nel c.d. mercato politico?. DIRITTO E SOCIETÀ(1/2022), 43-71.

Riflessioni interlocutorie su verità, fiducia e democrazia rappresentativa. Si può combattere la menzogna nel c.d. mercato politico?

Ruotolo M.
2022

Abstract

Il saggio ha per oggetto le manipolazioni nei rapporti con gli elettori e con l’opinione pubblica nel c.d. mercato politico, con particolare riguardo all’impiego delle nuove tecnologie. L’Autore si sofferma sui concetti di veridicità e fiducia quali elementi costitutivi della democrazia rappresentativa, per riflettere in ordine ai limiti di tollerabilità costituzionale della diffusione di notizie palesemente false e, in conseguenza, circa la possibilità di adozione di misure rivolte a prevenire o a reprimere il fenomeno.
Ruotolo, M. (2022). Riflessioni interlocutorie su verità, fiducia e democrazia rappresentativa. Si può combattere la menzogna nel c.d. mercato politico?. DIRITTO E SOCIETÀ(1/2022), 43-71.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/415587
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact