Il volume dà conto del percorso di costruzione condivisa della teoria grounded: L’inclusione si costruisce facendo: dalla progettualità finalizzata all’etica della relazione, che nasce dal progetto di ricerca biennale dipartimentale “Le epistemologie nascoste. La costruzione del soggetto vulnerabile nell’immaginario educativo italiano. Un approccio Grounded”. Tra gli obiettivi-meta della ricerca vi è quello di individuare uno sfondo integratore che dia conto delle radici culturali dalle quali proviene l’attuale clima normativo-culturale-educativo relativo alle pratiche di inclusione in Italia (Canevaro, 2006; Ferri, 2018) e, ancora, disvelare epistemologie implicite e prassi che legittimano esclusione, patologizzazione e subalternità (hooks, 1990, 1998; Spivak, 1998). La teoria elaborata vuole essere strumento di supporto operativo per la formazione iniziale e in servizio di insegnanti, educatori e professioni a valenza pedagogica.

Bocci, F., Cantatore, L., Lepri, C., Quagliata, A. (a cura di). (2022). Le epistemologie nascoste. La costruzione del soggetto vulnerabile nell’immaginario educativo italiano. Un approccio grounded. Roma : Roma TrE-Press [10.13134/979-12-5977-097-4].

Le epistemologie nascoste. La costruzione del soggetto vulnerabile nell’immaginario educativo italiano. Un approccio grounded

Fabio Bocci;Lorenzo Cantatore;Chiara Lepri;Alberto Quagliata
2022

Abstract

Il volume dà conto del percorso di costruzione condivisa della teoria grounded: L’inclusione si costruisce facendo: dalla progettualità finalizzata all’etica della relazione, che nasce dal progetto di ricerca biennale dipartimentale “Le epistemologie nascoste. La costruzione del soggetto vulnerabile nell’immaginario educativo italiano. Un approccio Grounded”. Tra gli obiettivi-meta della ricerca vi è quello di individuare uno sfondo integratore che dia conto delle radici culturali dalle quali proviene l’attuale clima normativo-culturale-educativo relativo alle pratiche di inclusione in Italia (Canevaro, 2006; Ferri, 2018) e, ancora, disvelare epistemologie implicite e prassi che legittimano esclusione, patologizzazione e subalternità (hooks, 1990, 1998; Spivak, 1998). La teoria elaborata vuole essere strumento di supporto operativo per la formazione iniziale e in servizio di insegnanti, educatori e professioni a valenza pedagogica.
979-12-5977-097-4
Bocci, F., Cantatore, L., Lepri, C., Quagliata, A. (a cura di). (2022). Le epistemologie nascoste. La costruzione del soggetto vulnerabile nell’immaginario educativo italiano. Un approccio grounded. Roma : Roma TrE-Press [10.13134/979-12-5977-097-4].
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/415927
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact