La qualità della formazione: la chiave pedagogica – Prima parte