The generalised economic downturn in developed countries and the significant constraints on both their monetary and fiscal policies have prompted new infrastructure investments as a tool to promote economic growth. However, both the critical analysis of the existing academic literature and the new empirical evidence offered by the papers included in this Special Issue shed new light on some potential drawbacks of infrastructure investments in Italy, suggesting that new infrastructure should be included in a balanced mix of development policies.

Il generalizzato rallentamento delle principali economie avanzate associato ai notevoli vincoli all’utilizzo di interventi di politica monetaria o fiscale ha sollecitato la (ri)valutazione dello sviluppo infrastrutturale come strumento di rilancio della crescita economica. Sia l’analisi critica della letteratura esistente che l’evidenza empirica prodotta nei saggi che compongono questa raccolta mettono in luce alcune criticità legate agli investimenti in nuove infrastrutture in Italia, suggerendo la necessità di ricondurre questi interventi in un mix bilanciato di politiche di sviluppo.

Crescenzi, R., Balassone, F. (2012). Economics and Politics of Infrastructure Investments in Italy. QA(1), 7-18.

Economics and Politics of Infrastructure Investments in Italy

CRESCENZI, RICCARDO;
2012-01-01

Abstract

Il generalizzato rallentamento delle principali economie avanzate associato ai notevoli vincoli all’utilizzo di interventi di politica monetaria o fiscale ha sollecitato la (ri)valutazione dello sviluppo infrastrutturale come strumento di rilancio della crescita economica. Sia l’analisi critica della letteratura esistente che l’evidenza empirica prodotta nei saggi che compongono questa raccolta mettono in luce alcune criticità legate agli investimenti in nuove infrastrutture in Italia, suggerendo la necessità di ricondurre questi interventi in un mix bilanciato di politiche di sviluppo.
The generalised economic downturn in developed countries and the significant constraints on both their monetary and fiscal policies have prompted new infrastructure investments as a tool to promote economic growth. However, both the critical analysis of the existing academic literature and the new empirical evidence offered by the papers included in this Special Issue shed new light on some potential drawbacks of infrastructure investments in Italy, suggesting that new infrastructure should be included in a balanced mix of development policies.
Crescenzi, R., Balassone, F. (2012). Economics and Politics of Infrastructure Investments in Italy. QA(1), 7-18.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/133252
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact