Nei paesi sviluppati le infrastrutture critiche, come quelle adibite alla produzione energetica, alla gestione delle acque, le reti di approvvigionamento, le reti di telecomunicazione ecc., risultano sempre più mutuamente dipendenti. A seguito di questo fenomeno, vulnerabilità nuove e molto pericolose possono affliggere l’intero sistema infrastrutturale: un guasto (failure), accidentale o doloso (per esempio un attacco terroristico), può infatti diffondersi in modo impredicibile, amplificato nelle sue conseguenze negative e tale da colpire imprevedibilmente un vasto insieme di utenti.

Aprile, M., De Porcellinis, S., Panzieri, S., Setola, R. (2007). Simulazione di infrastrutture critiche eterogenee e interdipendenti. AUTOMAZIONE E STRUMENTAZIONE, LV(8), 88-97 [issn:0005-1284].

Simulazione di infrastrutture critiche eterogenee e interdipendenti

PANZIERI, Stefano;
2007-01-01

Abstract

Nei paesi sviluppati le infrastrutture critiche, come quelle adibite alla produzione energetica, alla gestione delle acque, le reti di approvvigionamento, le reti di telecomunicazione ecc., risultano sempre più mutuamente dipendenti. A seguito di questo fenomeno, vulnerabilità nuove e molto pericolose possono affliggere l’intero sistema infrastrutturale: un guasto (failure), accidentale o doloso (per esempio un attacco terroristico), può infatti diffondersi in modo impredicibile, amplificato nelle sue conseguenze negative e tale da colpire imprevedibilmente un vasto insieme di utenti.
Aprile, M., De Porcellinis, S., Panzieri, S., Setola, R. (2007). Simulazione di infrastrutture critiche eterogenee e interdipendenti. AUTOMAZIONE E STRUMENTAZIONE, LV(8), 88-97 [issn:0005-1284].
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/135286
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact