La carta geografica a mosaico di Madaba (Giordania), scoperta un secolo fa, è riprodotta in un nuovo rilievo eseguito dall’A., che include anche i frammenti emersi con il restauro del 1965. Dopo una metodica sintesi delle principali problematiche sulle modalità di rappresentazione, cartografica e architettonica, nel mondo antico, delle quali la carta rappresenta una delle testimonianze meglio conservate, sono esaminate le diverse tipologie architettoniche (militari, residenziali, infrastrutture e impianti urbani) che si individuano nel mosaico. Queste tipologie sono poi sistematicamente poste a confronto con i resti archeologici e monumentali dell’Oriente romano e bizantino, chiarendone gli sviluppi storico-architettonici. Oltre che un documento cartografico unico, quindi, da quest’ultimo punto di vista la Carta di Madaba ci presenta una preziosa documentazione “a volo d’uccello” del paesaggio urbano e rurale nel Mediterraneo orientale all’epoca di Giustiniano e degli Omayyadi.

ORTOLANI G (1994). Cartografia e architettura nella «Carta di Madaba. PALLADIO, N.S., VII, 14, 55-68.

Cartografia e architettura nella «Carta di Madaba

ORTOLANI, GIORGIO
1994

Abstract

La carta geografica a mosaico di Madaba (Giordania), scoperta un secolo fa, è riprodotta in un nuovo rilievo eseguito dall’A., che include anche i frammenti emersi con il restauro del 1965. Dopo una metodica sintesi delle principali problematiche sulle modalità di rappresentazione, cartografica e architettonica, nel mondo antico, delle quali la carta rappresenta una delle testimonianze meglio conservate, sono esaminate le diverse tipologie architettoniche (militari, residenziali, infrastrutture e impianti urbani) che si individuano nel mosaico. Queste tipologie sono poi sistematicamente poste a confronto con i resti archeologici e monumentali dell’Oriente romano e bizantino, chiarendone gli sviluppi storico-architettonici. Oltre che un documento cartografico unico, quindi, da quest’ultimo punto di vista la Carta di Madaba ci presenta una preziosa documentazione “a volo d’uccello” del paesaggio urbano e rurale nel Mediterraneo orientale all’epoca di Giustiniano e degli Omayyadi.
ORTOLANI G (1994). Cartografia e architettura nella «Carta di Madaba. PALLADIO, N.S., VII, 14, 55-68.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/146445
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact