Da diversi anni il problema della costituzione di famiglie "gay" è oggetto di vivaci dibattiti, all'estero come in Italia. Una delle questioni più controverse è relativa ai figli cresciuti ed educati da genitori omosessuali e agli eventuali danni emotivi e psicologici che questi potrebbero subire. Dati di ricerche empiriche, condotte soprattutto negli U.S.A., cominciano ad essere disponibili, ma si tratta per lo più di ricerche statistiche e psicometriche che hanno indagato, tra altre cose, l'incidenza dei figli di coppie "gay" nella popolazione (Eggar, 2002), le pratiche e gli stili educativi dei genitori omosessuali, nonché lo sviluppo cognitivo, sociale e l'orientamento sessuale dei figli (Stacey e Biblarz, 2001). Un'articolata classificazione della letteratura scientifica che si occupa della somiglianze ma soprattutto delle differenze tra famiglie eterosessuali e omosessuali è presentata in un articolo di V.Clarke (2002). Poco numerose sono invece le testimonianze dirette e i racconti autobiografici dei figli cresciuti in famiglie omogenitoriali (Cameron e Kirk, 2002). L'obiettivo del nostro studio preliminare è la raccolta bibliografica e l'analisi del contenuto di narrazioni libere di figli/e cresciuti/e in famiglie omoparentali. Metodologia: nel presente contributo abbiamo focalizzato l'attenzione sull'indagine condotta da C.Breton (2005), con un metodo d'intervista non direttivo, su giovani francesi tra i 16 e i 29 anni, cresciuti in famiglie omoparentali. E' stata effettuata un'analisi del contenuto delle interviste raccolte dall'autrice che ha messo in evidenza vissuti differenziati nei giovani, che convergevano tuttavia su alcune problematiche psicologiche conflittuali. Esse riguardavano essenzialmente una comunicazione mancata o distorta sulla natura dei legami familiari e un vissuto di "differenza" della propria famiglia, più o meno doloroso ed accentuato, in funzione del contesto sociale. -

Merete, A., Pallini, S., A., P. (2006). Crescere in famiglie omogenitoriali: testimonianze. In Comunicazione al Convegno nazionale "Famiglie e genitorialità oggi. Nuovi significati e prospettive" (pp.75-76). Lecce : Arti Grafiche Marine.

Crescere in famiglie omogenitoriali: testimonianze

PALLINI, SUSANNA;
2006-01-01

Abstract

Da diversi anni il problema della costituzione di famiglie "gay" è oggetto di vivaci dibattiti, all'estero come in Italia. Una delle questioni più controverse è relativa ai figli cresciuti ed educati da genitori omosessuali e agli eventuali danni emotivi e psicologici che questi potrebbero subire. Dati di ricerche empiriche, condotte soprattutto negli U.S.A., cominciano ad essere disponibili, ma si tratta per lo più di ricerche statistiche e psicometriche che hanno indagato, tra altre cose, l'incidenza dei figli di coppie "gay" nella popolazione (Eggar, 2002), le pratiche e gli stili educativi dei genitori omosessuali, nonché lo sviluppo cognitivo, sociale e l'orientamento sessuale dei figli (Stacey e Biblarz, 2001). Un'articolata classificazione della letteratura scientifica che si occupa della somiglianze ma soprattutto delle differenze tra famiglie eterosessuali e omosessuali è presentata in un articolo di V.Clarke (2002). Poco numerose sono invece le testimonianze dirette e i racconti autobiografici dei figli cresciuti in famiglie omogenitoriali (Cameron e Kirk, 2002). L'obiettivo del nostro studio preliminare è la raccolta bibliografica e l'analisi del contenuto di narrazioni libere di figli/e cresciuti/e in famiglie omoparentali. Metodologia: nel presente contributo abbiamo focalizzato l'attenzione sull'indagine condotta da C.Breton (2005), con un metodo d'intervista non direttivo, su giovani francesi tra i 16 e i 29 anni, cresciuti in famiglie omoparentali. E' stata effettuata un'analisi del contenuto delle interviste raccolte dall'autrice che ha messo in evidenza vissuti differenziati nei giovani, che convergevano tuttavia su alcune problematiche psicologiche conflittuali. Esse riguardavano essenzialmente una comunicazione mancata o distorta sulla natura dei legami familiari e un vissuto di "differenza" della propria famiglia, più o meno doloroso ed accentuato, in funzione del contesto sociale. -
no
Merete, A., Pallini, S., A., P. (2006). Crescere in famiglie omogenitoriali: testimonianze. In Comunicazione al Convegno nazionale "Famiglie e genitorialità oggi. Nuovi significati e prospettive" (pp.75-76). Lecce : Arti Grafiche Marine.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/177417
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact