Scopo del lavoro è stabilire come, nell’ambito della modificazione avverbiale in italiano, alcuni subordinatori operino su più livelli e altri siano invece specializzati per un solo livello di modificazione, con particolare riferimento alle clausole causali, condizionali e concessive in italiano Il quadro teorico di riferimento è quello della Functional Grammar.

POMPEI A, MONTORSELLI L, & LOMBARDI VALLAURI E (2008). Subordinate avverbiali e livelli di modificazione. In La Comunicazione Parlata (pp.663-685). NAPOLI : Liguori Editore.

Subordinate avverbiali e livelli di modificazione

POMPEI, Anna;LOMBARDI VALLAURI, Edoardo
2008

Abstract

Scopo del lavoro è stabilire come, nell’ambito della modificazione avverbiale in italiano, alcuni subordinatori operino su più livelli e altri siano invece specializzati per un solo livello di modificazione, con particolare riferimento alle clausole causali, condizionali e concessive in italiano Il quadro teorico di riferimento è quello della Functional Grammar.
978-88-207-4022-1
POMPEI A, MONTORSELLI L, & LOMBARDI VALLAURI E (2008). Subordinate avverbiali e livelli di modificazione. In La Comunicazione Parlata (pp.663-685). NAPOLI : Liguori Editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/178153
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact