Conflitti e processi di pace oltre gli "assoluti": per una sociologia delle interconnessioni