Riferendosi alle categorie di "geografia e storia" della letteratura italiana che si devono a Carlo Dionisotti, il saggio connette il gruppo veneziano che fece capo a Pietro Bembo nella svolta tra Quattro e Cinquecento e composto da Trifon Gabriele, Tommaso poi Paolo Giustiniani, Vincenzo (Pietro) Quirini e altri, con Roma e la corte pontificia, rispetto cui il Sacco del 1527 costituì limine e frattura di un sogno composito e sovraregionale.

FORTINI L (2004). Tra Venezia e Roma: intorno a Bembo, Trifon Gabriele e altri. In Roma nella svolta tra Quattro e Cinquecento (pp.105-116). ROMA : De Luca Editori d'Arte.

Tra Venezia e Roma: intorno a Bembo, Trifon Gabriele e altri

FORTINI, LAURA
2004

Abstract

Riferendosi alle categorie di "geografia e storia" della letteratura italiana che si devono a Carlo Dionisotti, il saggio connette il gruppo veneziano che fece capo a Pietro Bembo nella svolta tra Quattro e Cinquecento e composto da Trifon Gabriele, Tommaso poi Paolo Giustiniani, Vincenzo (Pietro) Quirini e altri, con Roma e la corte pontificia, rispetto cui il Sacco del 1527 costituì limine e frattura di un sogno composito e sovraregionale.
88-8016-610-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/179741
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact