Permanenza e divenire. Una lettura di «ΤÓΠΟΣ e Progetto»