La gestione dei rischi aziendali, per essere efficace, deve essere fondata a livello organizzativo su un efficiente sistema di controllo interno. Le strutture di controllo interno, configurate nell’architettura dei processi decisionali, possono contribuire, attraverso una attenta e accurata valutazione del rischio, al raggiungimento di migliori risultati economico-finanziari, maggiore efficienza gestionale e più fiducia da parte dei mercati finanziari.In quest’ottica, assumono particolare importanza alcuni strumenti posti tipicamente a supporto del processo decisionale:1. gli strumenti di identificazione dei rischi da parte degli organi decisori. I rischi com’è noto possono essere di varia natura: si distinguono al riguardo rischi finanziari, operativi, tecnologici, di immagine, collegati ai sistemi informativi, ecc.;2. gli strumenti di classificazione dei rischi, per tipologia, per settore, probabilità di manifestazione, ecc.;3. gli strumenti di valutazione dei rischi alla luce del loro impatto sulla performance e sul valore aziendale, enfatizzando la valenza strategica degli stessi nell’implementazione del processo decisionale.Il paper indaga altresì il rapporto funzionale tra risk management e processo decisionale d’azienda, nonchè la logica che ispira talune decisioni che si ripercuotono direttamente sulla variabile “rischio”. Come a dire: il rischio influisce sul processo decisorio dell’impresa; ma è pur vero che sono le scelte aziendali che, una volta intraprese, determinano il grado di rischio dell’impresa. Ne deriva che la fissazione di un livello di rischio accettabile e il continuo monitoraggio dei fattori di rischio rappresentano attività imprescindibili per una guida efficiente ed efficace del sistema aziendale.

ONESTI TIZIANO, ROMANO MAURO, & TALIENTI MARCO (2005). La valutazione del rischio di impresa a supporto del processo decisionale. Modelli, strategie, evidenze. In Atti del 27 Convegno Aidea su “La riconfigurazione dei processi decisionali nel quadro evolutivo della competizione”, Catania, 7-8 ottobre 2004 (pp.1022). Torino : Giappichelli.

La valutazione del rischio di impresa a supporto del processo decisionale. Modelli, strategie, evidenze

ONESTI, Tiziano;
2005

Abstract

La gestione dei rischi aziendali, per essere efficace, deve essere fondata a livello organizzativo su un efficiente sistema di controllo interno. Le strutture di controllo interno, configurate nell’architettura dei processi decisionali, possono contribuire, attraverso una attenta e accurata valutazione del rischio, al raggiungimento di migliori risultati economico-finanziari, maggiore efficienza gestionale e più fiducia da parte dei mercati finanziari.In quest’ottica, assumono particolare importanza alcuni strumenti posti tipicamente a supporto del processo decisionale:1. gli strumenti di identificazione dei rischi da parte degli organi decisori. I rischi com’è noto possono essere di varia natura: si distinguono al riguardo rischi finanziari, operativi, tecnologici, di immagine, collegati ai sistemi informativi, ecc.;2. gli strumenti di classificazione dei rischi, per tipologia, per settore, probabilità di manifestazione, ecc.;3. gli strumenti di valutazione dei rischi alla luce del loro impatto sulla performance e sul valore aziendale, enfatizzando la valenza strategica degli stessi nell’implementazione del processo decisionale.Il paper indaga altresì il rapporto funzionale tra risk management e processo decisionale d’azienda, nonchè la logica che ispira talune decisioni che si ripercuotono direttamente sulla variabile “rischio”. Come a dire: il rischio influisce sul processo decisorio dell’impresa; ma è pur vero che sono le scelte aziendali che, una volta intraprese, determinano il grado di rischio dell’impresa. Ne deriva che la fissazione di un livello di rischio accettabile e il continuo monitoraggio dei fattori di rischio rappresentano attività imprescindibili per una guida efficiente ed efficace del sistema aziendale.
883485755-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/271474
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact