In the perspective of school inclusion, the link between the realization of assessment and evaluation and the aim of the individualized educational is essential for the personal growth of students with special educational needs. Starting from an exploratory research that examined how Italian school manages planning and evaluation for students with disability, this paper explains some issues related to the presence and the functionality of Italian integration tools, the cooperation between teachers, the assessment and the evaluation procedures.

Nella prospettiva inclusiva, la realizzazione di procedure di verifica e di valutazione coerenti con gli obiettivi e le competenze previsti nelle progettazioni individualizzate/personalizzate è un fattore cruciale per il raggiungimento del successo formativo degli allievi con disabilità o altri bisogni educativi speciali. A partire dai risultati di una ricerca a carattere esplorativo-descrittivo che ha consentito l’analisi delle modalità con cui viene organizzato il processo didattico-valutativo rivolto agli allievi con disabilità nell’ottica della full inclusion, il contributo presenta alcune linee di tendenza attive nelle scuole italiane di ogni ordine e grado relative sia alla presenza e alle modalità di utilizzo degli strumenti per l’integrazione attualmente previsti dalla normativa scolastica italiana (Diagnosi Funzionale, Profilo Dinamico Funzionale, Piano Educativo Individualizzato), sia al livello di collaborazione tra gli insegnanti e anche alle prassi di verifica e valutazione attualmente impiegate.

Chiappetta, L., Marina, C., & Rizzo, A. (2016). Progettazione e valutazione inclusive per gli allievi con disabilità. Dati da una ricerca esplorativa. GIORNALE ITALIANO DELLA RICERCA EDUCATIVA, 103-126.

Progettazione e valutazione inclusive per gli allievi con disabilità. Dati da una ricerca esplorativa

CHIAPPETTA, Lucia;RIZZO, AMALIA
2016

Abstract

Nella prospettiva inclusiva, la realizzazione di procedure di verifica e di valutazione coerenti con gli obiettivi e le competenze previsti nelle progettazioni individualizzate/personalizzate è un fattore cruciale per il raggiungimento del successo formativo degli allievi con disabilità o altri bisogni educativi speciali. A partire dai risultati di una ricerca a carattere esplorativo-descrittivo che ha consentito l’analisi delle modalità con cui viene organizzato il processo didattico-valutativo rivolto agli allievi con disabilità nell’ottica della full inclusion, il contributo presenta alcune linee di tendenza attive nelle scuole italiane di ogni ordine e grado relative sia alla presenza e alle modalità di utilizzo degli strumenti per l’integrazione attualmente previsti dalla normativa scolastica italiana (Diagnosi Funzionale, Profilo Dinamico Funzionale, Piano Educativo Individualizzato), sia al livello di collaborazione tra gli insegnanti e anche alle prassi di verifica e valutazione attualmente impiegate.
In the perspective of school inclusion, the link between the realization of assessment and evaluation and the aim of the individualized educational is essential for the personal growth of students with special educational needs. Starting from an exploratory research that examined how Italian school manages planning and evaluation for students with disability, this paper explains some issues related to the presence and the functionality of Italian integration tools, the cooperation between teachers, the assessment and the evaluation procedures.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/302139
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact