I vuoti urbani hanno delle proprietà sociali intrinseche, sono diventati emblema di vicissitudini storico-ambientali, posseggono una memoria storica che li connota. Il caso proposto riguarda il quartiere Alessandrino, demolito negli anni '30, e la realizzazione del modello tridimensionale virtuale.

Cianci, M.G., & Calisi, D. (2017). UN MODELLO VIRTUALE SCIENTIFICO E FILOLOGICO PER LA RICOSTRUZIONE DEL TESSUTO URBANO OTTOCENTESCO DEL QUARTIERE ALESSANDRINO NELL’AREA ARCHEOLOGICA CENTRALE DI ROMA. In 3d Modeling &BIM (pp.318-336). Roma : DEI.

UN MODELLO VIRTUALE SCIENTIFICO E FILOLOGICO PER LA RICOSTRUZIONE DEL TESSUTO URBANO OTTOCENTESCO DEL QUARTIERE ALESSANDRINO NELL’AREA ARCHEOLOGICA CENTRALE DI ROMA

CIANCI, MARIA GRAZIA;Calisi, Daniele
2017

Abstract

I vuoti urbani hanno delle proprietà sociali intrinseche, sono diventati emblema di vicissitudini storico-ambientali, posseggono una memoria storica che li connota. Il caso proposto riguarda il quartiere Alessandrino, demolito negli anni '30, e la realizzazione del modello tridimensionale virtuale.
978-88-49645019
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/319845
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact