Lo studio di Porta Tiburtina, che ha preso l'avvio dalla ricerca per unatesi di laurea magistrale', s'inserisce in un filone di ricerca, svolta a partire dal 2012 e ancora in corso, che riguarda il tracciato delle Mura Aureliane nel loro complesso e alcuni tratti più specifici: oltre a quello della Porta Tiburtina, anche quelli di Porta Latina, di Porta Clausa e di Castro Pretorio. L'obiettivo della ricerca è stato quello di analizzare il complesso delle mura, al fine di predisporre un sistema informativo geografico (GIS) e, all'interno di questo, evidenziare le principali fasi storiche e costruttive delle singole emergenze monumentali. Questo studio è stato realizzato grazie a una proficua collaborazione tra i ricercatori del Rilievo, della Rappresentazione e del Restauro del Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Roma Tre e quelli della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali (Soprintendente Claudio Parisi Presicce), inseriti nel gruppo di lavoro per le "Atti vità tecnico-scientifiche e valorizzazione dei monumenti archeologici medievali e moderni del suburbio", coordinato da Maria Gabriella Cimino.

Canciani, M., Cecili, F., Gallo, M., Persiani, C. (2018). La Porta Tiburtina delle Mura Aureliane a Roma: dal rilievo 3D alla ricostruzione virtuale delle fasi storiche The Porta Tiburtina of the Aurelian Walls in Rome: from the 3D survey to the virtual reconstruction of the historical phases. In RAPPRESENTAZIONE/ MATERIALE/IMMATERIALE DRAWING AS (IN)TANGIBLE REPRESENTATION (pp.381-388).

La Porta Tiburtina delle Mura Aureliane a Roma: dal rilievo 3D alla ricostruzione virtuale delle fasi storiche The Porta Tiburtina of the Aurelian Walls in Rome: from the 3D survey to the virtual reconstruction of the historical phases

Marco Canciani
Writing – Original Draft Preparation
;
2018

Abstract

Lo studio di Porta Tiburtina, che ha preso l'avvio dalla ricerca per unatesi di laurea magistrale', s'inserisce in un filone di ricerca, svolta a partire dal 2012 e ancora in corso, che riguarda il tracciato delle Mura Aureliane nel loro complesso e alcuni tratti più specifici: oltre a quello della Porta Tiburtina, anche quelli di Porta Latina, di Porta Clausa e di Castro Pretorio. L'obiettivo della ricerca è stato quello di analizzare il complesso delle mura, al fine di predisporre un sistema informativo geografico (GIS) e, all'interno di questo, evidenziare le principali fasi storiche e costruttive delle singole emergenze monumentali. Questo studio è stato realizzato grazie a una proficua collaborazione tra i ricercatori del Rilievo, della Rappresentazione e del Restauro del Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Roma Tre e quelli della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali (Soprintendente Claudio Parisi Presicce), inseriti nel gruppo di lavoro per le "Atti vità tecnico-scientifiche e valorizzazione dei monumenti archeologici medievali e moderni del suburbio", coordinato da Maria Gabriella Cimino.
978-88-492-3651-4
Canciani, M., Cecili, F., Gallo, M., Persiani, C. (2018). La Porta Tiburtina delle Mura Aureliane a Roma: dal rilievo 3D alla ricostruzione virtuale delle fasi storiche The Porta Tiburtina of the Aurelian Walls in Rome: from the 3D survey to the virtual reconstruction of the historical phases. In RAPPRESENTAZIONE/ MATERIALE/IMMATERIALE DRAWING AS (IN)TANGIBLE REPRESENTATION (pp.381-388).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/342460
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact