In agricoltura i processi di invecchiamento, incidendo sulla qualità dell'interazione con macchine e attrezzi, incrementano il rischio di incidenti anche fatali. Si è effettuata un'analisi ergonomica di posture e comportamenti a rischio nell'uso del trattore, al fine di delineare linee guida correttive di interazione con la macchina e identificare interventi formativi per la prevenzione e il mantenimento della salute funzionale di operatori anziani. I dati sono stati raccolti attraverso interviste, questionari e osservazione dell'interazione col trattore. Un primo studio qualitativo su 10 agricoltori over 65 ha individuato le principali criticità e la consapevolezza di queste, in relazione a comportamenti a rischio. Un secondo studio ha esteso l'indagine a 272 agricoltori di diversa età. I risultati mostrano che I risultati evidenziano come a fronte di buone capacità fisico-funzionali degli over 65, venivano riferiti frequenti disturbi muscoloscheletrici. Si sono osservate comportamenti scorretti nella discesa dal mezzo. La salita sul trattore si rivelava più critica al crescere dell'età anche in relazione all'altezza del primo gradino di acceso. Si sono prospettate soluzioni tecniche elderly-centred e interventi di informazione/formazione mirati, con esercizi di attività fisica adattata alle specifiche esigenze degli anziani e destinati a compensare le problematiche muscoloscheletriche rilevate.

Caffaro, F., Cavallo, E., Tosatto, A., Micheletti Cremasco, M. (2016). L'ergonomia come ponte tra agricoltura e scienze motorie: posture e comportamenti a rischio in una popolazione di agricoltori piemontesi over 65. In Ergonomia: sfide sociali e opportunità professionali dalla creatività alla pratica per aumentare l’impatto dell’ergonomia nella società. xi congresso nazionale sie 2016 (pp.301-305).

L'ergonomia come ponte tra agricoltura e scienze motorie: posture e comportamenti a rischio in una popolazione di agricoltori piemontesi over 65

Caffaro F.;Tosatto A.;
2016-01-01

Abstract

In agricoltura i processi di invecchiamento, incidendo sulla qualità dell'interazione con macchine e attrezzi, incrementano il rischio di incidenti anche fatali. Si è effettuata un'analisi ergonomica di posture e comportamenti a rischio nell'uso del trattore, al fine di delineare linee guida correttive di interazione con la macchina e identificare interventi formativi per la prevenzione e il mantenimento della salute funzionale di operatori anziani. I dati sono stati raccolti attraverso interviste, questionari e osservazione dell'interazione col trattore. Un primo studio qualitativo su 10 agricoltori over 65 ha individuato le principali criticità e la consapevolezza di queste, in relazione a comportamenti a rischio. Un secondo studio ha esteso l'indagine a 272 agricoltori di diversa età. I risultati mostrano che I risultati evidenziano come a fronte di buone capacità fisico-funzionali degli over 65, venivano riferiti frequenti disturbi muscoloscheletrici. Si sono osservate comportamenti scorretti nella discesa dal mezzo. La salita sul trattore si rivelava più critica al crescere dell'età anche in relazione all'altezza del primo gradino di acceso. Si sono prospettate soluzioni tecniche elderly-centred e interventi di informazione/formazione mirati, con esercizi di attività fisica adattata alle specifiche esigenze degli anziani e destinati a compensare le problematiche muscoloscheletriche rilevate.
Caffaro, F., Cavallo, E., Tosatto, A., Micheletti Cremasco, M. (2016). L'ergonomia come ponte tra agricoltura e scienze motorie: posture e comportamenti a rischio in una popolazione di agricoltori piemontesi over 65. In Ergonomia: sfide sociali e opportunità professionali dalla creatività alla pratica per aumentare l’impatto dell’ergonomia nella società. xi congresso nazionale sie 2016 (pp.301-305).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/372427
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact