Le differenze sostanziali che intercorrono fra i metodi di sintesi cromatica additiva e sottrattiva sono state per lungo tempo oggetto di studio in svariati settori, non senza problemi di coerenza e incertezze nella trattazione. Le similitudini e le diversità che nascono fra il modo di miscelare e stendere i colori in pittura e la produzione di immagini digitali sono quindi l’argomento alla base della sperimentazione sulla riproduzione digitale di dipinti come The music lesson di Johannes Vermeer. Artista meticoloso nella ricerca di luci e colori, con i suoi lavori mediante camera ottica su scene interne rappresenta il soggetto ideale per il raffronto con gli attuali strumenti di rendering, e soprattutto nella comparazione fra i metodi di sintesi cromatica.

Calisi, D., Botta, S. (2020). Differenze e analogie tra colori scientifici e colori della pratica pittorica. Il caso emblematico di Johannes Vermeer.. In Colore e Colorimetria. Contributi Multidisciplinari (pp.34-41).

Differenze e analogie tra colori scientifici e colori della pratica pittorica. Il caso emblematico di Johannes Vermeer.

Daniele Calisi
Writing – Original Draft Preparation
;
Stefano Botta
2020-01-01

Abstract

Le differenze sostanziali che intercorrono fra i metodi di sintesi cromatica additiva e sottrattiva sono state per lungo tempo oggetto di studio in svariati settori, non senza problemi di coerenza e incertezze nella trattazione. Le similitudini e le diversità che nascono fra il modo di miscelare e stendere i colori in pittura e la produzione di immagini digitali sono quindi l’argomento alla base della sperimentazione sulla riproduzione digitale di dipinti come The music lesson di Johannes Vermeer. Artista meticoloso nella ricerca di luci e colori, con i suoi lavori mediante camera ottica su scene interne rappresenta il soggetto ideale per il raffronto con gli attuali strumenti di rendering, e soprattutto nella comparazione fra i metodi di sintesi cromatica.
978-88-99513-12-2
Calisi, D., Botta, S. (2020). Differenze e analogie tra colori scientifici e colori della pratica pittorica. Il caso emblematico di Johannes Vermeer.. In Colore e Colorimetria. Contributi Multidisciplinari (pp.34-41).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/379497
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact