Le reti liquide del patrimonio culturale e la partecipazione attiva degli utenti: potenzialità e rischi