Motivi geometrici ed aniconici nella pittura delle catacombe romane: dai cosiddetti «stili pompeiani» alla linearità rosso-verde