La Residenza Universitaria Mayer, commissionata dall’Opera Universitaria di Trento, sorge sul sedime di uno storico albergo dei primi del Novecento, già riconvertito alla destinazione di residenza per studenti e ricercatori e successivamente demolito alla fine della prima decade del Duemila. Il brano di città in cui si inscrive l’intervento è al contempo un pezzo di storia: la sua interclusione tra il confine fluviale e la stazione ferroviaria ne fa una porta per l’Europa già dai tempi della dominazione Austroungarica. Anche quando il Trentino, dopo la Prima Guerra Mondiale, passa sotto il controllo del Regno d’Italia, la vocazione dell’area allo scambio di merci, persone e culture rimane immutata. Negli anni Cinquanta, l’area viene bombardata e l’edificio ricostruito come Studentato e l’intero quartiere diventa oggetto di un efficace intervento di ristrutturazione urbana.

Magaro', A., Mariani, M. (2018). Residenza Mayer a Trento. MODULO, 415, 57-59.

Residenza Mayer a Trento

Antonio Magaro'
Membro del Collaboration Group
;
Massimo Mariani
Membro del Collaboration Group
2018

Abstract

La Residenza Universitaria Mayer, commissionata dall’Opera Universitaria di Trento, sorge sul sedime di uno storico albergo dei primi del Novecento, già riconvertito alla destinazione di residenza per studenti e ricercatori e successivamente demolito alla fine della prima decade del Duemila. Il brano di città in cui si inscrive l’intervento è al contempo un pezzo di storia: la sua interclusione tra il confine fluviale e la stazione ferroviaria ne fa una porta per l’Europa già dai tempi della dominazione Austroungarica. Anche quando il Trentino, dopo la Prima Guerra Mondiale, passa sotto il controllo del Regno d’Italia, la vocazione dell’area allo scambio di merci, persone e culture rimane immutata. Negli anni Cinquanta, l’area viene bombardata e l’edificio ricostruito come Studentato e l’intero quartiere diventa oggetto di un efficace intervento di ristrutturazione urbana.
Magaro', A., Mariani, M. (2018). Residenza Mayer a Trento. MODULO, 415, 57-59.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/422287
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact