Promuovere il piacere della lettura e far maturare l’interesse verso diverse tipologie di libri è una delle sfide per far crescere lettori duraturi nel tempo. Il ruolo strategico che riveste la motivazione alla lettura è stato ampiamente riconosciuto dalle ricerche di ambito educativo, che hanno evidenziato la correlazione presente tra motivazione alla lettura e risultati di apprendimento (Gambrell, 1996; Froiland & Oros, 2014; Schiefele, Stutz, & Schaffner, 2016). Gli insegnanti possono contribuire a far diventare gli studenti dei lettori maturi e consapevoli, per farlo dovrebbero saper comprendere le esigenze individuali degli studenti in modo da individuare le strategie didattiche più efficaci (Lumbelli, 1988; Moretti, 1993; Cardarello, 2004). Il presente contributo intende condividere con la comunità scientifica uno strumento capace di rilevare la motivazione alla lettura degli studenti delle ultime classi di scuola primaria. Il Motivation for Reading Questionnaire (Wigfield & Guthrie, 1997) è stato tradotto e adattato al contesto nazionale attraverso la conduzione dell’analisi fattoriale di tipo esplorativo. Nella versione italiana il questionario è stato ridotto e sono stati individuati quattro fattori: «Riconoscimento », «Engagement», «Competizione», «Condivisione e socialità». Gli esiti della ricerca vengono riportati per diffondere quanto emerso con ricercatori, insegnanti ed educatori interessati ad approfondire il tema della motivazione alla lettura.

Moretti, G., Morini, A.L., Giuliani, A. (2019). Diventare lettori maturi e consapevoli: la validazione nel contesto italiano del Motivation for Reading Questionnaire. JOURNAL OF EDUCATIONAL, CULTURAL AND PSYCHOLOGICAL STUDIES, 1(19), 105-122.

Diventare lettori maturi e consapevoli: la validazione nel contesto italiano del Motivation for Reading Questionnaire

Giovanni Moretti
;
Arianna Lodovica Morini
;
Arianna Giuliani
2019-01-01

Abstract

Promuovere il piacere della lettura e far maturare l’interesse verso diverse tipologie di libri è una delle sfide per far crescere lettori duraturi nel tempo. Il ruolo strategico che riveste la motivazione alla lettura è stato ampiamente riconosciuto dalle ricerche di ambito educativo, che hanno evidenziato la correlazione presente tra motivazione alla lettura e risultati di apprendimento (Gambrell, 1996; Froiland & Oros, 2014; Schiefele, Stutz, & Schaffner, 2016). Gli insegnanti possono contribuire a far diventare gli studenti dei lettori maturi e consapevoli, per farlo dovrebbero saper comprendere le esigenze individuali degli studenti in modo da individuare le strategie didattiche più efficaci (Lumbelli, 1988; Moretti, 1993; Cardarello, 2004). Il presente contributo intende condividere con la comunità scientifica uno strumento capace di rilevare la motivazione alla lettura degli studenti delle ultime classi di scuola primaria. Il Motivation for Reading Questionnaire (Wigfield & Guthrie, 1997) è stato tradotto e adattato al contesto nazionale attraverso la conduzione dell’analisi fattoriale di tipo esplorativo. Nella versione italiana il questionario è stato ridotto e sono stati individuati quattro fattori: «Riconoscimento », «Engagement», «Competizione», «Condivisione e socialità». Gli esiti della ricerca vengono riportati per diffondere quanto emerso con ricercatori, insegnanti ed educatori interessati ad approfondire il tema della motivazione alla lettura.
Moretti, G., Morini, A.L., Giuliani, A. (2019). Diventare lettori maturi e consapevoli: la validazione nel contesto italiano del Motivation for Reading Questionnaire. JOURNAL OF EDUCATIONAL, CULTURAL AND PSYCHOLOGICAL STUDIES, 1(19), 105-122.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/351596
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact