«... abita presso il brusio di una fonte e d’un cipresso». Il poema sinfonico Monte Mario di Lino Liviabella